Geowalk #3 – Eremo di Gamogna

Gamogna non è l’unica cache che ho loggato, quindi segue un piccolo recap delle altre cose che ho fatto in mattinata. Essendo oggi la Giornata Internazionale delle Eartcache ne ho scelta una vicino a casa da loggare. Lungo la strada passo anche vicino ad una tradizionale, quindi decido di cercare prima quella. Arrivo quindi al Villaggio di Monte Busca, ma appena metto piede nel bosco noto che è troppo buoi per vedere (erano ancora le 5:50), quindi mi dirigo verso la earthcache prima.

Si trova in un posto molto famoso della zona, che però non avevo mai avuto occasione di visitare. Semplicemente magnifico, specialmente perchè con il buio le fiamme davano un tocco speciale all’atmosfera generale. Il vento era tagliente perchè questo “vulcano” si trova in mezzo ad un campo, ma ne è valsa veramente la pena, anche se mentre mandavo le risposte le mie mani stavano tremando 😀

01

I see fire!

Mi dirigo di nuovo verso Monte Busca. Era ancora buoi, ma decido di usare la torcia dello smartphone dato che la cache non si trovava troppo lontano dall’ingresso del bosco. Dopo 5 minuti infatti arrivo alla croce. E’ in una bella oasi tra gli alberi, e trovo la cache in meno di 5 minuti.

02

Poi risalgo in auto e mi dirigo verso Lutirano dove faccio colazione (avevo una bella fame) e, lungo la strada, incontro circa 40 jeep tutte in fila dirette verso quella che penso fosse una battuta di caccia al cinghiale… come vi ho già detto la caccia è già aperta!

Da Lutirano mi dirigo al punto di partenza della camminata per Gamogna

Punto di partenza: Parcheggio per Gamogna
Lunghezza totale: 4.5 Km
Punto più basso: 581m
Punto più alto: 802m

Potete scaricare qui la traccia GPS completa.

Lascio quindi l’auto di fronte a una sbarra, dove comincia il sentiero. La sorpasso e comincia la salita!

03

Qui ho lasciato l’auto.

La prima cosa che incontro è un’abitazione isolata: non so chi viva qui ma il posto è fighissimo!

04

Sarebbe magnifico svegliarsi ogni giorno con questa magnifica vista dalla finestra!

A questo punto il sentiero si divide: decido di girare a sinistra dato che sapevo essere il sentiero più rapido (e più ripido) dei due.

05

C’è un sentiero a sinistra, anche se non si vede dalla foto.

Dopo una breve discesa attraverso un bel prato verde che penso sia un pascolo per mucche: si sentono i loro campanacci tutt’intorno!

06

Mi dirigo poi nel bosco, dove alcuni alberi caduti ostruiscono un po’ il passaggio. Attraverso un altro cancello e trovo alcuni bellissimi posti dove fare foto!

07

08

Esco poi dal bosco vicino ad una grande meridiana dietro l’Eremo di Gamogna.

09.jpg

Fortunatamente questo è anche il posto che indicavano le coordinate. Dopo una breve occhiata, la cache è nelle mie mani e loggo felice!

Conosco molto bene questo posto dato che molti anni fa venivo in estate con la famiglia e/o amici. E’ un posto fantastico dove fare un picnic.

10

11

12

A questo punto era tardi, quindi invece di completare l’anello torno da dove sono venuto. Faccio anche alcune belle foto mentre arrivo al pascolo uscendo dal boschetto.

13

E’ stata nuovamente una bella passeggiata, e sono tornato a casa molto felice!

Advertisements

One thought on “Geowalk #3 – Eremo di Gamogna

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s